Percorso residenziale pedagogico riabilitativo 
”INSIEME IL POZZINO”

per informazioni e richieste inserimento nel programma:
055 8495368
347 761 9087


Allegato: Programma 
”INSIEME IL POZZINO”

PERCORSO RESIDENZIALE PEDAGOGICO RIABILITATIVO

“INSIEME IL POZZINO “

 

FINALITA’ SERVIZIO:

Il servizio residenziale pedagogico riabilitativo “Insieme Il Pozzino”, è un programma rivolto a persone politossicodipendenti di ambo i sessi anche sottoposte a misure alternative alla detenzione. Si tratta di un progetto individualizzato finalizzato ad agevolare, nell’ utente un processo di cambiamento con obiettivi graduali e realistici, anche minimi se necessario, commisurati alle sue risorse e capacità di autonomia.

Il Percorso residenziale pedagogico riabilitativo “Insieme Il Pozzino” punta a sviluppare il recupero e mantenimento delle competenze per la cura di sé, la capacità di socializzazione e lo sviluppo di una sempre maggiore autonomia e responsabilità.

Attraverso la verifica di competenze e potenzialità in un contesto esterno alla Struttura punta a sviluppare abilità e risorse per intraprendere positivamente un reinserimento socio-lavorativo ed un accompagnamento ad una autonomia possibile.

E’ ritenuto fondamentale il collegamento con Enti, Associazioni, Aziende, gruppi e singoli impegnati in ogni campo, che abbiano una qualche attinenza con le finalità del Percorso, al fine di fornire opportunità di  supporto formativo, ricreativo e lavorativo.

Il lavoro è il confronto con il piano di realtà nei suoi aspetti di gratificazione, ma anche di fatica,  frustrazione e responsabilità; supporta e mette in luce la capacità di confrontarsi con gli altri. Attraverso il lavoro si ritrova  la possibilità concreta di riconoscersi responsabili, capaci di qualcosa e di sperimentare livelli possibili di autonomia.

Al percorso si accede attraverso la segnalazione da parte del SerD di riferimento con l’invio di una relazione conoscitiva dopo la quale si effettua almeno un colloquio di conoscenza e di valutazione.

Le richieste di inserimento provengono essenzialmente dai SerD presenti nella regione Toscana ma accettiamo anche richieste provenienti da tutta Italia.

Nel caso in cui sia richiesta l’accoglienza di una persona straniera verrà attivato la collaborazione con una figura professionale con competenze linguistiche e culturali adeguate per facilitare la comunicazione con l'utente e il suo nucleo familiare.

Nel caso in cui sia richiesta l’accoglienza di una persona con disabilità fisica la struttura designata ad accogliere è il Centro “Insieme San Martino” in quanto dispone di montascale, bagno per disabili funzionali all’accessibilità

I tempi di permanenza, seppur flessibili e modulabili, sono definiti sulla base del progetto individualizzato definito con il SerD di provenienza, l’équipe del Servizio e l’utente al momento dell’inserimento e non superano comunque i 30 mesi.

 COMMITTENTE:

Az. USL Toscana Centro Firenze

 PARTNERS:

Nel corso degli anni sono state consolidate collaborazioni con i SerD della Regione Toscana, gli Enti Ausiliari della Toscana, UEPE di Firenze, nonché instaurati rapporti con i MMG e servizi territoriali di Psichiatria. Inoltre, allo scopo di dare opportunità di socializzazione e di integrazione con il territorio, sono attive collaborazioni con Associazioni di volontariato. Al fine di agevolare percorsi di reinserimento socio lavorativo, attraverso l’attivazione di percorsi formativi e IST, sono in atto collaborazioni con Proforma Agenzia  Formativa e Cooperative sociali.

 DISLOCAZIONE NEL TERRITORIO: Borgo San Lorenzo via del Pozzino 12

E’  una casa nel centro del paese per garantire la massima autonomia e favorire la socializzazione.

 SITO WEB E SOCIAL DI RIFERIMENTO: www.associazioneinsieme.it

pagina Facebook: Associazione Insieme Onlus







Ċ
Inge Schmitz,
15 mag 2018, 08:22